Un nuovo anno. Benvenuto 2022

Buongiorno amici, eccoci con le braccia aperte ad accogliere questo 2022, e come sempre, è tempo di bilanci.
In realtà, ogni mattina faccio il bilancio del giorno precedente, e butto giù una lista delle cose che voglio fare nel nuovo giorno, è un po’ un modo per restare sempre focalizzato, ma oggi lo farò in grande, racchiudendo tutti questi ultimi 365 giorni.

minimalismo-ottimismo
Io nei miei momenti di silenzio mentre mi perdo ad ammirare il mare

Cambiamenti

Beh, una cosa è certa, anche questo 2021 è stato l’anno dei cambiamenti, ma come vi ho già detto in un articolo precedente, cambiare significa vivere.
Non mi piace provare la sensazione di essere in una condizione stagnante, di essere sotto il controllo di qualcosa di esterno, insomma, nella mia vita devono esserci solo le mie regole.
Sono cambiate tante cose, sia nel lavoro, che nella scrittura. Nuove esperienze, nuove storie e realtà. Ho gustato con piacere tutto quello che mi ha offerto quest’anno appena trascorso.
Non mi sono mai fermato, anche se per un periodo sono stato meno presente sui social, nel dietro le quinte non ho smesso un attimo di sfidarmi e di continuare a lavorare. Insomma, sto realizzando il mio sogno, e allora chi se non io deve rimboccarsi le maniche?
Mi sento di essere cambiato anche come persona. Ammetto che prima mi lasciavo travolgere dalle persone e dalle circostanze, spesso anche non piacevoli, ora invece vado avanti a testa alta.
Invidie, gelosie, chiacchiericci, quanti ce ne sono?
Ma sono davvero così importanti per noi? No, assolutamente.
Non è più bello concentrarsi su tutto ciò che di luminoso c’è nella nostra vita?

Decluttering

Alla fine ho fatto un decluttering di tutta la mia vita. Ho riordinato la mia vita, eliminando il superfluo e tutto quello che mi portava lontano dai miei obietti e dalla mia felicità.
La regola principale per me è: essere felici, e tutto quello che si interpone tra me e la felicità non va bene, ed è da tagliare.
Ho messo su un tavolo davanti a me ogni singolo aspetto della mia vita:
Lavoro, relazioni, obiettivi, tempo libero, e ho analizzato ogni singola cosa.
Senza pensarci due volte ho cestinato tutte quello che mi arrecava dolore. Ho scoperto, con molta tristezza, che tante relazioni con amici mi facevano sentire come sottoposto a un test perenne, del tipo ‘se non fai questo non sei abbastanza‘, oppure, ‘se non dici quella cosa, evidentemente non vai bene‘. Roba tossica.
Ho fatto spazio, insomma, per essere pronto ad accogliere tutto quello che avevo lasciato fuori.
Il decluttering è importante e sarebbe da fare principalmente anche per tutti gli oggetti che abbiamo in casa. Mi sono promesso di farlo a cadenza periodica, ma l’unica cosa che non verrà mai sottoposta al decluttering sono i miei libri XD

Quanta bellezza

Insomma, in retrospettiva è stato un gran bell’anno, nonostante tutte le problematiche che continuiamo a vivere, ma questo 2021 mi ha donato tante vittorie, tanto emozioni che mi hanno travolto come uno tsunami, e sì, qualche sconfitta, sicuramente ci sarà stata, ma non la ricordo, perché prendo le sconfitte come vittorie e lezioni che mi servono per migliorarmi. Sarà anche perché vedo ogni cosa sotto una prospettiva ottimista.
Mi sono svegliato ogni mattina con la voglia di fare di più, di dare il massimo, non per dimostrare a qualcuno che potevo farcela, ma per continuare a procedere lungo questo percorso di accettazione e amor proprio.
Ho assaporato la magia dei giorni di pioggia, e il caldo asfissiante estivo; mi sono lasciato travolgere dai tramonti, e dalle risate degli amici. Ho dormito tra le braccia della persona che amo, e ho scritto e riscritto frasi che non funzionavano. Ma ogni singolo istante me lo sono goduto al massimo, senza permettere alla testa di vagare, di cercare, ho imparato a vivere l’attimo, proprio come questo momento, in cui sto scrivendo e sto facendo questo viaggio a ritroso.

Minimalismo

Per me è fondamentale adottare uno stile di vita minimalista, perché addobbarci di ghirigori e cose inutili. Un po’ come quando in passato sceglievo un pomeriggio al mese per dedicarmi allo shopping senza freni. Quante cose inutili che portavo a casa. Ma a cosa servivano?
A colmare un vuoto.
Via tutto. Solo l’essenziale. Solo ciò che conta per me.
Per essere felice mi basta un buon libro, un divano, le persone più importanti per me, e perché no, un bel tramonto o un’alba mozzafiato, non chiedo troppo, vero?
Quando ci spogliamo di tutto ciò che è inutile, comprendiamo la nostra vera essenza e i nostri valori.

Proiettato

Ed eccomi qui, ad abbracciare questo nuovo anno, proiettato verso il futuro che costruirò passo dopo passo. Stringo la mano delle persone che ci sono sempre state e provo gratitudine per tutti quelli che arriveranno nella mia vita.
Sono pronto ad accogliere le sfide e le vittorie, le sconfitte e i momenti di gioia, con solo una regola: essere fedele a me stesso.
Ricordate di mettere sempre voi stessi al primo posto. Come fate ad amare qualcuno se prima non vi amate?
Quello che mi auguro? Di avere sempre la voglia di cambiare, di continuare a imparare dalla vita, e di credere, in me.
Ho tantissimi progetti per quest’anno, che non riguardano solo la scrittura, ma non mi do fretta, perché so che arriverà il momento giusto per realizzarli.
Step by step, un passo per volta. Perché affrettarci, quando possiamo gustarci il percorso?
Andate avanti, sempre. Prendete ogni lezione che vi impartisce la vita come una lezione di crescita e miglioramento, e non pensate mai di essere arrivati a un traguardo, perché è proprio questo il bello della vita, non ci si ferma mai.
Abbiate il coraggio di decidere, perché solo così metterete in moto le meraviglie dell’universo, e ricordate: l’inverno si trasforma sempre in primavera (Nichiren Daishonin).
Un’ultimissima cosa: impariamo a rispondere ai messaggi con scritto Ti Amo o Ti Voglio Bene con un Ti Amo anche io, o Ti Voglio Bene anche io, e non un semplice ‘Anche Io‘. Pronunciamo queste parole, scriviamole, insomma, facciamole arrivare al cuore delle persone che contano di più per noi.

Vi abbraccio, e vi ringrazio per avermi seguito, e per continuare a seguirmi in questa meravigliosa avventura chiamata vita.

Avanti tutta, sognatori!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: