Aperitivo Letterario

Buongiorno amici di Roma, ho il piacere di invitarvi al mio aperitivo letterario in occasione della pubblicazione di Nora! L'appuntamento è il giorno 26 aprile dalle 18 alle 20 presso la Libreria Teatro Tlon, via Federico Nansen  14, a Roma (Clicca qui per aprire Google Map). L'ingresso e l'aperitivo saranno gratuiti, quindi? Non potete mancare! [...]

Annunci

Una nuova alba…

Una nuova alba... Una nuova forza... I primi mattoni di una nuova vita.    Un crollo silenzioso mi ha trascinato con un cappio al collo verso le macerie del mio passato. Quel maledetto passato che è tornato a essere il mio presente. Ero al centro di questo mondo oscuro, fatto di ricordi, ferite e dolori.  [...]

Il confine

Questo è il momento che preferisco della giornata. Il confine tra la luce e le tenebre.    Il tramonto. Istanti magici, sfumature di colori e di odori. E io, mi sento uno spettatore fortunato per poter assistere ogni giorno a questo incantesimo. Giacomo Ferraiuolo

Il mio messaggio

Buongiorno, vi condivido con due screen il mio articolo uscito sulla rivista online Japanimando. Spero che il mio messaggio arrivi a qualcuno di voi, spero che vi faccia scattare qualcosa dentro.      Inoltre, se volete, cliccando su questo Link potrete scaricare il numero completo della rivista. Buona lettura ragazzi, e ricordatevi: Avanti tutta! Inseguite i vostri [...]

Notturno

La quiete notturna, il momento migliore per scrivere, buttar giù idee, ascoltare i propri pensieri così imperiosi nella nostra testa. Li sento che mi bisbigliano di vita e di morte, di gioie e dolori, di personaggi che vivono dentro di me conducendo vite parallele alla mia, quasi come se io fossi un burattinaio sadico. Un [...]

Scorrere

Sarebbe bello vivere in un luogo senza tempo? Senza vederlo scorrere inesorabilmente via... Il diamante più prezioso della nostra vita. Odio non poterlo stringere a me Attimi che si susseguono Un volteggiare di luce e tenebre Mentre un altro anno giunge al termine...    Il tempo, Non guarda in faccia a nessuno Ridendo al suo [...]

Troppe parole, nessun concetto

Troppe parole che volteggiano nella mia mente, un tornado di lettere che si legano e si baciano... Apro la bocca per far uscire qualche suono articolato, e ascolto silenzio... Questo è uno di quei momenti durante i quali vorrei urlare chissà cosa al mondo, e il mio urlo muore dentro di me... Quasi strizzando l'occhiolino [...]