Il tormento della critica cos(dis)truttiva

Eccoci di nuovo a parlare della dura vita dello scrittore. Qualche settimana fa vi ho parlato su come affrontare il rifiuto e come io stesso l'ho superato. Oggi invece, dato che adoro farmi del male, vi parlerò di un altro argomento abbastanza ostico: Le Critiche. Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile... Continue Reading →

Annunci

Dal Romics al nuovo indizio

Di rientro da questo emozionante Romics già sono in fermento per la prossima fiera! Sembra come se non ci si riesce a prendere un giorno di riposo tra promozione, vita privata e lavoro. Infatti, oggi sono riuscito a ricavarmi questi cinque minuti per aggiornare il blog. Cosa mi ha lasciato questa fiera? Il Romics di... Continue Reading →

NORA IN EBOOK!

Ed anche questa nuova fatica vede la luce! Nora è finalmente disponibile anche in formato ebook (anche per Unlimited!) Vi lascio sinossi e link d'acquisto. Buona lettura ragazzi. Un omicidio irrisolto, una donna rinchiusa in un ospedale. Nora, prigioniera della sua stessa mente cerca di essere libera da un passato macchiato di sangue che non... Continue Reading →

Aperitivo Letterario

Buongiorno amici di Roma, ho il piacere di invitarvi al mio aperitivo letterario in occasione della pubblicazione di Nora! L'appuntamento è il giorno 26 aprile dalle 18 alle 20 presso la Libreria Teatro Tlon, via Federico Nansen  14, a Roma (Clicca qui per aprire Google Map). L'ingresso e l'aperitivo saranno gratuiti, quindi? Non potete mancare!... Continue Reading →

Nora

E con un immenso piacere vi presento la copertina del mio nuovo romanzo horror: Nora Edito: DarkZoneEdizioni Verrà presentato durante il Romics di aprile con un firmacopie! Vi lascio con la sinossi: Un omicidio irrisolto, una donna rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Nora, prigioniera della sua stessa mente cerca di essere libera da un passato macchiato... Continue Reading →

Avevo un sogno e l’ho realizzato.

La paura di non farcela, e quella routine crudele. Indottrinato a credere che lo spazio per i sogni fosse circoscritto alla notte, e destinati a morire all’alba.  Allora perché nessuna quiete trovava posto dentro di me? Ho rimandato fino al punto di non poter più contenere il caos che mi portavo dentro.  Ho un’anima irrequieta... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: