L’alba di un nuovo anno, benvenuto 2021

Il 2020 da adesso è solamente un ricordo.
È stato un anno che ha influito sulla vita di tutti noi. Ci siamo trovati a dover affrontare una situazione così estrema, ma oggi siamo qui.


Come ogni fine anno mi fermo sempre cinque minuti per ripercorrerlo, e anche se quello appena trascorso vorrei cancellarlo completamente, devo ammettere che qualcosa di buono lo ha fatto.

2021

La mia solitudine

Ho sempre amato la mia solitudine. Ci sono giorni in cui la cerco disperatamente.
Ovviamente trovarsi costretti a doverla vivere è un po’ diverso, ma sono riuscito comunque ad apprezzare ogni singolo momento, di sconforto ed euforia, di paura (e quanta ne ho avuta) e di speranza. Con me, e con le persone a me più care, nonostante la distanza.
Questa situazione forzata ha fatto in modo che molte persone calassero le loro maschere e si mostrassero per quello che sono veramente.
Nella maggior parte dei casi sono rimasto piacevolmente colpito, lo ammetto.
Ho convissuto con la solitudine. Ho cominciato a dovermi amare veramente, e questo mi ha portato a intraprendere un percorso da metà estate che mi sta completamente cambiando.

Il mio tempo

Ho cercato di rendere prezioso ogni momento. Progettando, scrivendo, creando.
Ho scritto come non mi era mai successo e, finalmente, nei prossimi mesi potrete leggere le mie storie. Ho capito però quanto è importante il tempo che dedichiamo alle persone. Ogni minuto ha un valore enorme, e mi sono ripromesso di donare tutto il tempo che ho a chi voglio bene.

Durante la quarantena ho intrapreso un viaggio dentro di me, ho riflettuto molto, e ho capito quanti obiettivi avevo che mi stavano portando solo sulla strada sbagliata.
Ho capito che molte mie priorità non rappresentavano la felicità per me, ma ero finito, per errore, in una gara folle, dove il traguardo era solamente un burrone senza fine.
Mi sono fermato in tempo, e ho iniziato io stesso a decidere, e a dire di Sì, solo quando lo volevo veramente.

Obiettivi

Quanti ne ho per quest’anno.
Voglio continuare a scrivere, divertendomi, non stando a regole, voglio costruirmi la mia strada ed esserne fiero.
Ho deciso che riprenderò a suonare il pianoforte, quanto mi è mancato in tutti questi anni.
Mi sono proiettato anche al mio futuro da uomo e compagno di vita… fino a un anno fa non ne volevo sentir parlare.

Si cambia. Ed è la cosa più bella.

Ho tante cose che voglio fare e che sto progettando, ve ne parlerò sicuramente. Sono una persona che ama programmare tutto, e ho diversi piani B.

Mi sto riscoprendo, a 34 anni, ed è la cosa più emozionante che si possa fare. Sto finalmente imparando ad amarmi e a rendermi migliore, passo dopo passo.
Non ho più paura. Degli altri, del loro giudizio, o della loro influenza.
Io sono l’artefice del mio destino e nessuno può intaccare questo stato mentale.

Tutti noi abbiamo il diritto di sognare e di realizzarci. Giusto?


Cosa ci (e mi) auguro per questo 2021?


Di continuare a migliorarci, di continuare a credere e di non smettere di sognare.
Ci saranno giorni difficili, problemi, pianti e attimi di euforia, ma dobbiamo sempre ricordarci che siamo noi a decidere della nostra vita. Siamo gli unici responsabili della nostra felicità.

Voglio essere Felice.

Sì, lo voglio essere.

Alziamo la testa e godiamoci l’alba di questo nuovo anno, il nostro anno.
Avanti tutta, sognatori!

2 risposte a "L’alba di un nuovo anno, benvenuto 2021"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: