#VitaDaScrittori: Studiare!


Non si smette mai di… Studiare!

Ci siamo amici! Questo week end ho scritto la parola ‘fine‘ al mio nuovo progetto!

scrito

È un romanzo breve, un horror dalle sfumature gotiche, che dovrebbe far parte della collana dello stesso editore che pubblicherà il mio primo thriller psicologico. Adesso non mi resta che lasciar riposare la storia un paio di settimane, poi riprenderla e correggerla. Nel frattempo incrocio le dita, sperando che gli piaccia!

Sono già pronto per la nuova avventura.

Proprio in questi giorni ho buttato giù una scaletta di lavoro insieme a una mia grande amica/autrice. Ci approcciamo tutti e due a scrivere due romanzi molto ambiziosi, e bisogna essere minuziosi in ogni cosa Conoscendomi non ci vuole molto a perdere la strada e a scrivere tutt’altro XD

L’ultima volta che sono stato a casa dei miei genitori ho rispolverato dei libri e me li sono portati a Firenze. Ve li mostro in foto.

libri_thrill
Non fate caso al quaderno XD

I libri


L’immancabile On Writing di Stephen King, non proprio una guida, ma mi ha dato sempre molti spunti di riflessione.

Il Viaggio dell’eroe, è un must per tutti gli autori. Lo leggo sempre mentre mi accingo a scrivere una nuova storia, e la dissezione, paragrafo dopo paragrafo, seguendo questo libro. Molto semplice da seguire, tra le pagine ci sono anche diversi schemi che aiutano a costruire la storia.

Serial Killer: storie di ossessione omicida. Ho ben delineato il cattivo del nuovo romanzo ma, credetemi, spesso la realtà fa impallidire l’immaginazione.

Questi tre libri, più ore di ricerca sul web, mi accompagneranno lungo la stesura del nuovo romanzo.
In fondo vi lascio con i link d’acquisto dei primi volumi, credetemi, se non l’avete ancora fatto, dovete leggerli.

È importante lo studio?

Io penso che sia fondamentale, oltretutto, studiare può darci spunti e risolvere i dubbi che ci attanagliano mentre buttiamo giù la scaletta. Inoltre, per ogni storia bisogna contestualizzare tutto, ed essere sempre molto fedeli alla realtà.

Un’altra cosa che adoro fare durante una stesura è il soffermarmi ad ascoltare la gente per strada, o magari seduta a un bar. Stralci di vita, così reali, che spesso riscrivo tra le pagine dei miei libri.

Se avete letto qualcosa di mio allora saprete che adoro raccontare la vita di tutti i giorni, i miei personaggi potremmo essere noi, o i nostri vicini di casa. Persone all’apparenza normali, le cui vite vengono stravolte da un’orrore oscuro.

Come è nata questa nuova storia?

Molto spesso l’ispirazione mi arriva da sensazioni, oppure da pensieri. Questa storia è nata, appunto, da una sensazione. Avevo scattato una foto a un fiore e rimasi incantato dalla meraviglia dei colori e i contrasti. Il suo profumo dolciastro presto sarebbe scomparso, lasciando il posto alla morte.

Ecco il fiore da cui è partito tutto

Quell’opera d’arte sarebbe marcita.

Andai a dormire ancora con quell’immagine in mente, e il giorno dopo mi sono svegliato con una bozza di trama in testa. La stessa bozza che ho ancora adesso, forse un po’ più articolata.

Subito sono nati sia l’antagonista che il protagonista, Yin e Yang di questo mondo, che insieme si fondono e creano l’universo alla base di ciò che voglio raccontare. Senza l’uno non esisterebbe l’altro. Un equilibrio malato e fondamentale.

Energia.

La sento, che palpita dentro di me, la voglia di aprire il quaderno degli appunti e cominciare a scrivere tutte le idee che poi verranno lavorate in una scaletta dettagliata.

Però, come ho detto oggi alla mia collega, devo staccarmi un paio di giorni dalla scrittura, concentrandomi sulla lettura, per poi prendere in mano la storia. Anche perché io aspetto che sia la storia a costringermi a sedermi di fronte al pc e scrivere, se ciò non avviene significa che non è matura abbastanza per essere scritta, e quindi letta.

Che ne dite di raccontarmi un po’ di voi? Che libri vi accompagnano durante la scrittura? C’è qualche manuale in particolare a cui siete legati?

Sono curioso!

Nel frattempo, la parola d’ordine di questi giorni è: Studiare!

Link Acquisto:

On Writing, Stephen King.

Il Viaggio dell’Eroe, Chris Vogler.

G.

2 risposte a "#VitaDaScrittori: Studiare!"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: