I Discendenti delle Arti Terrene – Ester Kokunja (Review Party)

Ciao ragazzi,

eccomi qui con un nuovo articolo!

Oggi ho il piacere di parlarvi del nuovo romanzo di Ester Kokunja: I discendenti delle Arti Terrene.

79650136_811172985999608_7880291220289748992_n

Se avete imparato a conoscermi, sapete bene quanto io adori leggere romanzi horror e thriller. Circa un mese fa Marika Vangone (autrice e blogger) mi contatta, chiedendomi se fossi disposto a partecipare a questo review party per un romanzo fantasy, un po’ diverso dalla mia comfort zone.

Accetto. Entusiasta.

Fa sempre piacere quando qualcuno ripone fiducia in te.

Beh, dopo qualche giorno mi giunge questo piccolo gioiello fantastico!

Non vi farò spoiler sulla trama, però vi racconterò cosa mi ha lasciato.

Io credo che leggere un romanzo debba significare essere trasportati in una realtà diversa. Leggere deve farci staccare dalla vita di tutti i giorni e farci entrare nella vita dei protagonisti e nelle loro storie.

Non tutti ci riescono. Alcuni autori hanno uno stile molto freddo e distaccato. In pratica leggi, ma non vivi.

Ester riesce a farti vivere.

Sono stato preso per mano da Ayra e sono stato trasportato in questo mondo, ho vissuto sulla mia pelle le stesse avventure di Ayra, le sue sensazioni, la sua paura, la sua eccitazione.

Forse ha aiutato molto anche l’impaginazione del romanzo, già dalle prime pagine ci troviamo a sfogliare un vecchio libro, con mappe e presentazione dei personaggi. Tra un capitolo e l’altro troviamo simbologie e spiegazioni, tra cui il ‘runario‘, perché sì, questo romanzo è condito da molteplici tipi di magia e incantesimi e indovinate? Ester è riuscita a farmici appassionare.

La storia funge da apripista a una serie, ma credetemi, a fine lettura vi sentirete come appena scesi da una montagna russa. Eccitati e un po’ tristi perché questo viaggio è (almeno per ora) giunto al termine.

(Non vi faccio spoiler ma capirete leggendo!)

79600146_443382963001375_1284007810606039040_n

Un grande punto a favore è che spesso nel fantasy gli autori devono raccontarci e presentarci questi mondi, a volte con degli spiegoni, necessari o non, non sto qui a sindacare, ma Ester è riuscita a delineare bene questo mondo, le sue creature, le descrizioni, in un romanzo breve, con uno stile lineare ed evocativo.

Insomma un must per tutti gli amanti del genere fantasy (in tutte le sue declinazioni) o per chi, come me, vuole avventurarsi in una lettura del genere.

Ester, ti ringrazio per questo piccolo gioiello e per avermi appassionato ed emozionato, ora però DEVO leggere il seguito!

Vi lascio con i contatti Instagram di Ester:

Intagram: @esterk21, @ekgraphicfactory

 

Non dimenticate di farmi sapere se avete deciso anche voi di intraprendere questa lettura o, se già siete stati in compagnia di Ester, lasciatemi un feedback!

Un abbraccio

G.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: